Pages Menu
RssFacebook
Categories Menu

Posted in BLOG

Finalmente al mio ritmo !

 

Locandina A Mio ritmo

La mamma nel periodo della menopausa

di Cristina Lazzari

Il periodo della menopausa costituisce una tappa importante nel percorso dell’identità femminile.

Spesso di fronte ai fisiologici cambiamenti del corpo, alla confusione ormonale e al naturale distacco dei figli che crescono, ci si sente smarrite, sospese tra la voglia di riappropriarsi degli spazi personali e il timore che non ci sia più tempo.

In questa fase delicata, una strategia personale ragionata permette di realizzare finalmente quello che fino a ieri era solo un potenziale.

La presa di coscienza dei propri punti di forza è infatti una spinta per esplorare campi personali e professionali per i quali la nuova maturità raggiunta costituisce il valore chiave.

Il 31 Ottobre 2015 presso l’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, si terrà « Finalmente al mio ritmo » workshop interattivo di valorizzazione personale dedicato alle mamme nel periodo della menopausa, grazie alla partecipazione di ValoreMamma e al patrocinio morale dell’Istituto degli Studi Superiori sulla Donna.

Il programma è particolare perchè riunisce professionalità molto diverse tra loro ma complementari, una psicoterapeuta, un consulente d’immagine, una musicoterapeuta e un facilitatore visuale. L’obiettivo è sostenere le mamme in modo dinamico con strumenti concreti e semplici che si moduleranno sulla base delle esperienze e dei contributi delle partecipanti.

L’idea nasce da tre riflessioni:

 1) come è normale che sia, quando si parla di mamma, si pensa subito alla maternità, al post partum, al bambino piccolo, ma quello è solo l’inizio !

Mamma si è sempre e in particolare quando i figli cominciano a crescere e a rivendicare una giusta autonomia, diventa « zona sensibile » gestire il distacco e rendersi consapevoli che quell’ex-fagottino ora prende decisioni, ha altri punti di riferimento, pensa al futuro. Questo processo generalmente ha inizio proprio quando la mamma si avvicina al periodo della menopausa, quando deve fare i conti anche con i suoi cambiamenti ormonali, con i bilanci ma anche con la volontà di rinnovamento e a volte con la voglia di riscatto.

2) E’ un dato di fatto che la maternità si affronta anagraficamente sempre più tardi e quindi la mamma spesso si trova tra gravidanza e menopausa in un lasso di tempo molto breve, che rende più complesso il processo di adattamento sia fisico che psicologico.

3) Su Internet e sulla stampa, quando si parla di menopausa l’attenzione è subito rivolta agli aspetti negativi e quindi agli sbalzi d’umore, alla perdita di elasticità della pelle, al calore improvviso, il tutto corredato da foto di donne di mezza età che sorridono ma in fondo il messaggio che inviano denuncia un certo disagio.

Sulla base di queste considerazioni, Declick presenta un percorso dove il fil rouge è il dinamismo che il periodo della menopausa porta con sè, dovuto appunto dal decidere della propria vita con ritmi che non sono più dettati dai fisiologici appuntamenti mensili, dai compiti di scuola o dalle pappe, ma sono in armonia con i nuovi obiettivi della mamma. Ora si ha più tempo per dedicarsi al lavoro, sia preesistente che una nuova attività, si è più consapevoli dei punti di forza e si affrontano le debolezze  con maggiore benevolenza.

Se poi tutto questo viene focalizzato con guide esperte che sostengano la condivisione delle esperienze e l’apprendimento di nuovi strumenti, certamente l’angolo di visuale cambia.

Il workshop ruota quindi sulla valorizzazione personale, che significa sentirsi meglio grazie all’ascolto dei bisogni emotivi da parte di una psicoterapeuta, all’autorilassamento con il supporto della musicoterapeuta e al miglioramento del proprio aspetto con l’intervento tecnico di un consulente d’immagine.

Per vivere pienamente l’esperienza senza preoccuparsi troppo di annotare tutto, un facilitatore visuale documenta il corso con le sue tavole, di cui la locandina ne è un esempio, che sono raccolte in un ebook che le partecipanti ricevono a fine corso.

Come dice il Prof. Heckman, Premio Nobel per l’Economia : « la vita non è uno sprint, è una maratona ».

E le mamme lo sanno molto bene.

Le figure professionali coinvolte sono :

Manuela Angelucci : Psicoterapeuta, specializzata in Psicoterapia Relazionale Integrata e in Psicologia dello Sport. Attività clinica presso Studi Angelucci”, Grottaferrata.

Alessia Di Virgilio :  Musicoterapeuta,Diploma di Pianoforte e Danzaterapia.

Ilaria Fresa: Facilitatrice Visuale e Graphic Recorder. Laurea in Scienze Politiche, Presidente e Responsabile didattica e comunicazione di Micro Progress Onlus.

Cristina Lazzari: Consulente d’Immagine certificata, creatrice di Declick. Laurea in Scienze Politiche, Diplomata in Marketing Management, President Elect di AICI ItalyChapter (Association of Image Consultants International).

 

 

 

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedInEmail this to someone

Lascia un Commento